Come creare un ordine fornitore o ricevimento merce

Acquisti Magazzino → Ordine Magazzino
oppure
Acquisti Magazzino → Ricevimento Merce

Dalla schermata documento, la prima che ci verrà proposta, potremo selezionare diversi parametri di vendita cliccando direttamente sul campo bianco sotto la dicitura che vogliamo modificare.
Possiamo quindi scegliere il tipo di documento gestionale, il deposito, la ragione sociale del fornitore e l’operatore.

Procediamo quindi alla compilazione dell’ordine premendo scan.

Da qui avremo tre modi per cercare i nostri articoli e inserirli nel documento.

  1. Leggere un codice a barre
  2. Digitare il codice manualmente per poi premere PLU (case sensitive)
  3. Ricercarlo dal catalogo articoli, dove li troverete divisi per categorie in liste scorrevoli. Premere il tasto “cerca” vi permetterà di filtrare per descrizione articolo. Accoda vi permetterà infine di aggiungere gli articoli al documento.

Una volta inserito un articolo sarà possibile visualizzare tutti i dati che lo riguardano e, inserendo una cifra e premendo sul campo che vorremmo modificare, avremo possibilità di cambiarne il valore.
Tralasciando i campi che riportano dati di vendita, codici e rotazioni tutti gli altri campi sono modificabili.

Possiamo proseguire ad aggiungere un articolo dopo l’altro finché non avremo ottenuto la lista completa del nostro ordine.
Per scorrere fra gli articoli aggiunti si possono usare i tasti su e giù o premere su “lista” che oltre a farci vedere un riassunto di ciò che abbiamo elencato ci darà la possibilità, con un tocco, di tornare ad uno degli articoli e modificarlo nuovamente.

Una volta che abbiamo concluso le nostre aggiunte e modifiche premiamo su “Chiudi Trasmetti Ordine” → “Chiudi e trasmetti picking”

Nel caso in cui, al momento della trasmissione, il terminale risultasse offline, sarà possibile andare su Anagrafiche → “Upload Picking Settimanale” per ripetere le trasmissioni una volta che saremo connessi stabilmente a una rete wifi/mobile